Facebook Twitter Youtube Feed RSS

VIdeo. Ancora violenza a Pinerolo. Picchiati perchè chiedevano rispetto del proprio lavoro

 

di Dario Mongiello

direttore@vocepinerolese.it

GUARDA IL VIDEO INTERVISTA ALLA VITTIMA: https://youtu.be/Gh9TOIEGJug

 

Il sindaco di Pinerolo può dire tutto ciò che vuole, che Pinerolo non è il bronx ma, combinazione, le azioni violente continuano ad avvenire. Verso le ore 01, del 3 luglio ecco l’ennesimo folle gesto di ragazzi che non amano, non rispettano le regole e nemmeno il lavoro della gente. Così, tra vicolo Società Operaia e via Savoia, alcuni ragazzi delinquenti si sono scagliati contro il titolare e aiuto piazzaiolo della trattoria pizzeria “Primavera”. La loro “colpa”? Averli richiamati invitandoli a non pisciare nel vicolo e di non disturbare la gente che lavora. Come nelle migliori tradizioni dei violenti, capaci di fare i leoni solo in gruppo, hanno cominciato a picchiare con cazzotti i due lavoratori addirittura spaccando un bicchiere in faccia all’aiuto pizzaiolo. Al titolare occhiali spaccati e cazzotti in faccia. (nel video l’intervista).

“Cosa devo fare? Giustizia personale?”

Queste azioni di violenza non sono nuove a Pinerolo e Voce Pinerolese non smetterà di denunciare quanto avviene in città. Che piaccia o no al sindaco. Chi controlla le notti a Pinerolo? Dobbiamo aspettare un fatto tragico per intervenire? Adesso basta.

Leggi anche qui i fatti più recenti : https://www.vocepinerolese.it/articoli/2021-06-13/pugni-notte-8-contro-1-oggi-unaltra-scazzotta-uno-finisce-ospedale-pinerolo-20079

Qui: https://www.vocepinerolese.it/articoli/2021-06-06/litigio-due-moschie-femmina-lesioni-lievi-lievi-20044

e ancora qui: https://www.vocepinerolese.it/articoli/2021-05-31/spacca-bottiglia-faccia-ragazza-vita-durante-coprifuoco-pinerolo-20022

Nella foto il signor Michele titolare della Pizzeria Trattoria Primavera a Pinerolo

Commenti