Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Controlli congiunti delle forze di Polizia nelle aree della movida. Arresti per spaccio e non solo

07/04/2024 11:35

CONTROLLI CONGIUNTI

      DELLE FORZE DI POLIZIA NELLE AREE DELLA MOVIDA

A Torino fanno cosi... Nella notte fra sabato e domenica hanno avuto luogo i controlli congiunti della Polizia di Stato e delle altre forze di polizia - Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale - nelle aree maggiormente caratterizzate dal fenomeno della "movida".

L'attività, iniziata alle ore 20 di sabato sera, si è avvalsa anche del contributo di alcune pattuglie della Polizia Stradale e si è concentrata soprattutto nelle aree di Piazza Santa Giulia, Via Rossini, Via Catania, Piazza Vittorio Veneto e vie limitrofe.

L'attività ha portato:

  • all'identificazione di 128 persone e al controllo di 15 veicoli;
  • al controllo di 19 esercizi pubblici;
  • sequestrati 30 kg di alimenti mal conservati;
  • 7000 euro di sanzioni circa;

Due venditori di kebab, uno lungo via Po e l'altro in via Parma, hanno ricevuto due sanzioni amministrative. In particolare il secondo ha avuto la sanzione maggiore poiché vendeva e distribuiva alcolici dopo le 21:00 con registratore di cassa non funzionante.

Infine il titolare di un ristorante in Piazza Vittorio Veneto è stato denunciato per carenze igienico sanitarie riguardo lo stato di conservazione dei cibi con sequestro penale di circa 30 kili di alimenti ed una sanzione pari a circa 7000 euro.

I servizi di polizia nelle aree sopra menzionate continueranno con cadenza regolare.

CONTROLLI ALTO IMPATTO DELLA POLIZIA DI STATO

NEI QUARTIERI AURORA E VANCHIGLIA

 

Nella sera di ieri, la Polizia di Stato ha effettuato un controllo straordinario del territorio ad "Alto Impatto" insieme a personale della Guardia di Finanza, dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale. Al servizio, coordinato dal Commissariato di P.S. di Dora Vanchiglia, hanno concorso equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte, del Reparto Mobile e l'unità cinofila.

L'attività si è concentrata in diverse aree: Mercato Centrale, Parco Alimonda, Ponte Carpanini, Lungo Dora Napoli, Corso Principe Oddone e Via Ravenna, portando ai seguenti risultati:

 - 86 persone identificate;

- 2 persone arrestate;

- 6 locali controllati;

- 5000 euro circa di sanzioni amministrative.

Nello specifico, gli agenti hanno arrestato in flagranza di reato due cittadini extracomunitari colti a spacciare sostanze stupefacenti in via Maria Ausiliatrice. Gli individui, tratti in arresto, possedevano difatti diverse dosi di crack.

Una pizzeria in Corso Regina Margherita, un bar in Corso Vercelli ed uno in Corso Giulio Cesare, sono stati invece sanzionati per diverse irregolarità amministrative riscontrate a cura dei poliziotti del Commissariato, della Polizia Municipale e della Guardia di Finanza.

Un bar in Corso Novara ed una panetteria nei pressi di Piazza della Repubblica sono stati invece sanzionati da personale dell'Arma dei Carabinieri per carenze igienico-sanitarie.

I controlli proseguiranno con cadenza regolare.

 

Commenti