Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Colonnine ricarica elettrica auto era un fake: funziona dopo due anni. Il "vizietto" delle bugie

29/03/2024 8:31

La “rinaugurazione” delle colonnine per la ricarica elettrica per auto. La prima (due anni fa,) era un fake (vedi video con una ricarica all'auto della Polizia locale facendo credere ai cittadini ciò che non è). Il "vizietto" di dire bugie sembra una costante dell’assessora Proietti & C. come nel caso della sospensione dei lavori in piazza Roma... Pinerolo. 

 

Ad ottobre dello scorso anno avevamo evidenziato come le quattro colonnine di ricarica elettrica per auto, posizionate in città, non fossero ancora attive. Anche in questo caso abbiamo dato una "scossa" al sindaco & C. per darsi una mossa...

Questa settimana è avvenuta quella che possiamo chiamare la “rinaugurazione”, da parte dell’Assessora alla mobilità Giulia Proietti. 

Forse non tutti ricordano che le colonnine sono già state inaugurate nel mese di giugno 2021 (vedi il video con la finta ricarica all'auto della Polizia Locale) quando la stessa Assessora ha partecipato alla “move on Pinerolo” con tanto di maglietta verde e un seguito di ciclisti. In questo video, pubblicato su YouTube dal Comune di Pinerolo, dal titolo “Mobilità sostenibile a Pinerolo” si vede l’autovettura della Polizia locale (minuto 1’26”) arrivare in Piazza Vittorio Veneto e collegarsi per la ricarica alla colonnina che è stata inaugurata giovedì scorso. Forse gli agenti della Polizia locale hanno come auto la DeLorean di “Ritorno al Futuro” e con ben due anni di anticipo sul suo effettivo funzionamento hanno potuto fare la ricarica ripresa nel video. 

Come ha funzionato effettivamente l’auto elettrica della Polizia Locale  in questi anni? Niente ritorno al futuro, semplicemente attaccata ad una normale presa di corrente nel cortile del Comune, (vedi foto) in attesa che effettivamente le colonnine venissero attivate e ri-inaugurate. 

GMC

Commenti