Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Antifascismo e anticomunismo: è ora di mettere fine a litigi anacronistici

25/01/2024 16:19

Antifascismo e anticomunismo: è ora di mettere fine a litigi anacronistici

 

Da quando la coalizione di destra si è insediata al governo non passa giorno senza che si evochi il ritorno al fascismo.

Le attuali  scelte del  governo possono piacere oppure no, ma il fascismo fu un fatto storico ben preciso e definito temporalmente, sepolto ormai dalla storia. Queste polemiche sul presunto fascismo che serpeggerebbe, sottotraccia, attualmente in Italia mi paiono pretestuose e dannose.

Chi visse sotto il fascismo potrebbe testimoniarlo.

L’ Italia è un Paese ( Montanelli usava la lettera “P” maiuscola, sostenendo di essere generoso) da sempre litigioso, ma sarebbe ora saggia decisione abbandonare questa litigiosità da bar e confrontarsi su questioni più serie.

Affrontare il dibattito politico con le anacronistiche categorie dell’ antifascismo e dell’ anticomunismo non ha più alcun senso.

Fascismo e comunismo pertengono al passato, così come i dinosauri. Sarebbe ragionevole oggigiorno domandarsi se si sia contro o a favore dei dinosauri? Eppure pare che queste pulsioni, forse più mentali che ideologiche, siano per la politica italiana un terreno che attrae quanto un buco nero posizionato nell’ Universo.

L’ aspetto grave è che di questo passo finiremo veramente dentro un grande buco nero, ma non sarà uno di quelli studiati dai fisici, bensì una voragine buia che si aprirà sotto i nostri piedi.

Ivan Albano

 

Commenti