Facebook Twitter Youtube Feed RSS

VOLLEY F. Unionvolley Villafranca P.te / Pinerolo apre il Round Robin con una sconfitta

28/04/2023 7:51

Troppa Casalmaggiore per una spenta Pinerolo

Al Pala Radi le padrone di casa si impongono con un perentorio 3-0 sulla Wash4Green

 

CREMONA | 27 APRILE 2023 – La Wash4Green Pinerolo apre il Round Robin con una sconfitta secca in casa della Trasportipesanti Casalmaggiore. Marchiaro deve ancora fare a meno del libero Moro, sul taraflex dunque Gueli a Bussoli a darsi il cambio. Partita con il piede giusto la formazione rosanero ha mantenuto la giusta concentrazione per tutta la durata del match (74 minuti) concedendo poco o nulla alle ospiti. Dal canto loro Zago e compagne non sono scese in campo nella loro forma migliore, sbagliando tanto (13 gli errori in attacco contro i 7 della formazione di casa) e con qualche difficoltà in fase di ricezione. La centrale Lohuis con i suoi 14 punti è l’Mvp della gara, attenta a muro (3) e incisiva in attacco (62% di positività). Tra le piemontesi Zago ne fa 12, Akrari 8.

 

LA PARTITA

 

1° SET | Partenza contratta per Pinerolo subito sotto 5-1. Marchiaro interrompe la fuga iniziale delle padrone di casa e al rientro in campo il servizio di Perinelli gonfia la rete. Casalmaggiore riconquista il cambio palla con la fast di Lohuis (6-2) poi Frantti dai nove metri affonda la ricezione ospita e porta le sue a +6 (10-4). Due errori nella metà campo lombarda consentono alla Wash4Green di rifiatare (14-8) ma le padrone di casa, ripresa palla spingono sull’acceleratore e con Frantti e Dimitrova salgono 18-9. Nel finale Zago e compagne provano a rifarsi sotto (21-15) ma il divario è troppo ampio e con un attacco in parallela imprendibile Perinelli chiude 25-18.

 

2° SET | La Wash4Green parte con un nuovo ritmo nel secondo parziale con Carletti nel sestetto titolare al posto di Ungureanu. Gray mura Perinelli per il 6-6 poi un buon break delle piemontesi con Prandi al servizio fa salire Pinerolo 6-10. Casalmaggiore rimane in scia, Perinelli accorcia e la fast di Lohuis aggancia (12-12). Carlini piazza un tocco di fino e Melandri mette a terra il pallone del 16-13. Cambio tattico di Marchiaro che sostituisce Grajber con Ungureanu. L’attaccante romena si mette subito in evidenza riportando Pinerolo in corsa (16-15). Carletti azzera le distanze (18-18) ma due errori nella parte finale del set consentono alla Trasportipesanti di ipotecare il parziale (21-18). Sul 24-18 Pinerolo d’orgoglio annulla tre palle set costringendo coach Pistola a chiamare time out. La Wash4Green piazza ancora due punti (24-23) ma un errore regala il 25-23.

 

3° SET | Avvio equilibrato con Dimitrova che risponde bene a Zago (4-3). Ungureanu tiene le sue agganciate alle padrone di casa (7-7) poi Lohuis piazza un mini break che porta Casalmaggiore in doppio vantaggio (9-7). Zago sfrutta bene le mani del muro e riporta il gioco in parità (9-9). Le due squadre arrivano a braccetto sul 15-15 e ancora una volta le rosanero mettono la testa avanti con Lohuise (18-16). L’attacco di Zago non trova il rettangolo rosa (19-16) poi Casalmaggiore incalza e con un break guidato dal servizio di Lohuis conquista il match point (24-18). È Frantti a siglare il punto che vale la vittoria (25-19).

 

SALA STAMPA

 

Juliet Lohuis (Mvp Trasportipesanti Casalmaggiore): “Sono molto felice della mia prestazione ma anche di quella della mia squadra, stiamo state attente e accorte cercando di sbagliare poco soprattutto quando abbiamo visto che loro stavano iniziando a fare diversi errori, bella vittoria, serviva partire bene. Sono contenta"

 

Federica Carletti (Wash4Green Pinerolo): “Sicuramente nelle due partite di campionato abbiamo fatto delle ottime prestazioni sbagliando pochissimo mentre stasera siamo state altalenanti sbagliando invece troppo. La grinta non ci mancava perché sappiamo che in questo gironcino ogni partita è importante, chiaramente alcune cose non ci sono venute. Testa alla prossima perché sabato ci aspetta Bergamo e non c’è tempo per pensare troppo a questa partita”.

 

IL TABELLINO

 

TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE-WASH4GREEN PINEROLO 3-0 (25/18, 25/23, 25/19)

 

TRASPORTIPESANTI CASALMAGGIORE: Carlini 5, Perinelli 8, Frantti 8, Lohuis 14, Melandri 8, Dimitrova 8, De Bortoli (L), Scola, Piva, Busserio 1, Braga (L). Non entrate: Malual, Mangani, Sartori. All. Pistola.

 

WASH4GREEN PINEROLO: Grajber 3, Prandi 1, Zago 12, Gray 3, Akrari 8, Ungureanu 7, Gueli (L), Bussoli (L), Renieri 2, Miao 1, Carletti 6, Bortoli. All. Marchiaro.

 

ARBITRI: Andrea Pozzato, Antonella Verrascina.

NOTE | Spettatori: 621, durata set: 24 ’, 30’, 25’; tot 79’. MVP: Juliet Lohuis

Commenti