Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Regular Season. Volley femminile. Grande vittoria delle pinerolesi

15/11/2021 8:27

Colpaccio dell’EUROSPIN FORD SARA PINEROLO sul campo della CDA TALMASSONS.

Con una gran prestazione Zago e compagne espugnano il palazzetto dello sport di Lignano Sabbiadoro portando a casa tre punti nella settima giornata di Regular Season. Dopo un primo set sottotono le piemontesi escono fuori nel secondo, crescono durante la gara lasciando poco spazio all’avversario che paga i troppi errori in attacco (15 contro gli 8 di Pinerolo). Una prestazione di carattere che ha mostrato tutta la solidità di questo gruppo capace di cambiare il ritmo di una gara partita decisamente in salita. Marchiaro ritrova Yasmina Akrari, rientrata dopo un mese di stop per infortunio. Bussoli, dentro a metà del primo parziale per Joly, mette in campo una prestazione da dieci e lode e Zago si conferma martello con 23 punti. Tra le fila friulane Obossa è la migliore con 17 punti, seguita da Grigolo (15).

1 SET Avvio equilibrato con Obossa in evidenza nelle prime azioni di gioco (2-2). Cogliandro dai nove metri porta le sue a + 4 (7-3) e coach Marchiaro chiama il primo time out. La centrale friulana manda out il servizio ma Bovo riporta immediatamente palla nella propria metà campo (8-4). Le padrone di casa difendono il vantaggio, Conceicao allunga ancora (15-8) poi Akrari prova a rimettere in gioco le sue e due errori delle padrone di casa portano il punteggio sul 16-13. Grigolo interrompe il break delle pinerolesi e Bovo in fast sigla il 19-15. L’Eurospin non riesce più a ricucire lo strappo. Zago manda out ed è 25-19.

2 SET Testa a testa nella seconda frazione di gioco (5-5) con le due formazioni che procedono punto a punto fino al 14-15 poi sono le ospiti a mettere la testa avanti con Zago in attacco e Gray a muro sul secondo tocco di Nicolini (14-18). Bussoli mantiene il vantaggio (16-20) ma la Cda si rifà sotto: prima Obossa poi Conceicao per la parità (21-21). Marchiaro chiama a raccolta le sue. La pausa funziona, Obossa manda out dai nove metri poi è Cogliandro a non trovare il rettangolo rosa (21-23). Carletti firma il set point e il muro di Prandi su Grigolo pareggia i conti (22-25)

3 SET Bussoli, prima a muro poi in attacco, per l’1-2. Nella metà campo di casa un momento di confusione permette alle pinerolesi di mettere a segno un break di sei punti (3-8) costringendo coach Barberi a chiamare time out. Talmassons rimane in scia alle ospiti ma Pinerolo difende bene il vantaggio (12-16). Gray sigla il + 6 (12-18). Grigolo prova a tenere in gioco le friulane ma Zago non sbaglia un attacco e porta il punteggio sul 17-24. L’errore di Bovo regala il 19-25.

4 SET Nel quarto parziale le pinerolesi sembrano avere una marcia in più. Dopo un inizio equilibrato l’Eurospin va in doppio vantaggio con Bussoli e Carletti. Cogliandro accorcia ma il muro imperioso di Akrari sulla pipe di Conceicao riporta a + 2 il vantaggio (6-8). Grigolo non passa poi è Obossa a scontrarsi con il muro ospite (14-18). Mani out vincente di Bussoli poi Gray dai nove metri piazza l’ace del 15-20 e coach Barbieri spezza il gioco chiamando time out. Nel finale è un monologo delle piemontesi con Carletti a chiudere i giochi (17-25).

Michele Marchiaro: “

CDA TALMASSONS-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO         1-3

(25/19, 22/25, 19/25, 17/25)

Cda Talmassons: Bovo 9, Conceicao 11, Obossa 17, Grigolo 15, Cogliandro 9, Nicolini, Maggipinto (L), Dalla Rosa, Marchi, Pagotto. Non entrate: Cantamessa, Ponte. All. Barbieri.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Joly 1, Carletti 12, Prandi 2, Zago 23, Gray 7, Akrari 9, Pericati (L), Bussoli 9, Faure Rolland, Pecorari. Non entrate: Midriano, Zamboni, Tosini (L). All. Marchiaro.

Arbitri: Sergio Jacobacci, Luca Cecconato.

Note: 24’, 26’, 24’, 23’. Tot 97’

Commenti