Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Ancora un successo per le ragazze pinerolesi del volley femminile A2.

08/11/2021 9:52

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo fa bottino pieno anche con l’Anthea Vicenza. Dopo il successo esterno sul campo del Club Italia Zago e compagne tornano al palazzetto di Villafranca Piemonte e con un secco 3-0 vincono il match con le vicentine valido per la sesta giornata di Regular Season. Una gara a senso unico chiusa dalle pinerolesi in 68 minuti. A fare la differenza i 12 muri messi a segno dall’Eurospin contro i 5 delle ospiti. Nella metà campo vicentina Cheli è la migliore delle sue con 9 punti mentre tra le fila pinerolesi Zago ne fa 13, seguita a ruota da Gray e Carletti (11).

1 SET Parte forte l’Eurospin subito avanti 4-0. Zago fa salire la squadra ancora di una lunghezza. Pavicic mette a terra il primo pallone della squadra vicentina (9-5). Lodi mura Zago ed è -3 (9-6). Cerletti in pipe sigla il 14-9 mantenendo le ospiti a distanza. L’Anthea insegue, tenta di rifarsi sotto con Cheli in fast (16-13) ma Gray riporta palla nella propria metà campo e Zamboni a muro ferma Nardelli per il 19-13. Nel finale Rossini accorcia (23-18). Pinerolo ripresa palla chiude con Gray 25-19.

2 SET Avvio equilibrato nella seconda frazione di gioco (4-4). Le padrone di casa si portano in doppio vantaggio con Zago a muro su Lodi e Joly in pipe (7-5). Due errori in attacco delle vicentine regalano il +5 (11-6). Dai nove metri Pecorari piazza l’ace del 15-8 costringendo coach Chiappini a chiamare il secondo time out. La musica non cambia, l’Eurospin sale ancora, Gray approfitta di una difesa slash per chiudere il punto del 20-10 poi è Carletti a mettere a terra il pallone che vale il 2-0 (25-13).

3 SET Prandi a muro fa salire subito la squadra (5-2). Cheli dai nove metri accorcia (5-4). Pinerolo si riporta in doppio vantaggio con Zamboni a muro poi Zago e Joly allungano (10-6). Cheli tiene le sue agganciate alle biancoblu che provano a scappare con Carletti (18-14). Le vicentine non mollano, Pavicic piazza in lungolinea per il – 2 (21-19) ma Gray a muro blocca l’attaccante dell’Anthea e riporta palla nella metà campo di casa. Nel finale è Carletti a portare avanti le sue e chiudere il set 25-20. 

Michele Marchiaro: “La nostra è stata una prestazione buona, concentrata che ha permesso di portare a casa un risultato che nei numeri sembra semplice ma sono quelle che partite che complicarle è un attimo. All’inizio della partita loro hanno sbagliato molte battute che ci hanno dato serenità e la ricezione loro non gli ha permesso di giocare al centro come fanno sempre. Il fattore campo ci ha aiutato molto, a Vicenza sarà una partita diversa”.

Luca Chiappini: “Noi probabilmente non abbiamo fatto la nostra miglior gara in attacco, sicuramente Pinerolo è una squadra diversa e più strutturata della nostra ma noi potevamo fare qualcosa in più in quel fondamentale. Pinerolo ha un’ottima batteria di attaccanti e stasera l’ha dimostrato. Noi potevamo lavorare meglio proprio nell’attacco. Abbiamo margine e modo per lavorarci e lo faremo”.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-ANTHEA VICENZA           3-0

(25/19, 25/13, 25/20)

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Joly 7, Carletti 11, Prandi 3, Zago 13, Zamboni 4, Gray 11, Pericati (L), Bussoli, Pecorari, Faure Rolland. Non entrate: Akrari, Tosini, Midriano. All. Marchiaro.

Anthea Vicenza: Pavicic 7, Eze Blessing 2, Piacentini 6, Cheli 9, Rossini 6, Lodi 5, Norgini (L), Caimi, Nardelli. Non entrate: Fiore, Pegoraro, Furlan (L). All. Chiappini

Arbitri: Andrea Clemente, Marco Laghi.

Note: 23’, 21’, 24’. Tot 68’

Spettatori: 270

Commenti