Facebook Twitter Youtube Feed RSS

'L TEMP A VòLA. Visita guidata in lingua piemontese. Museo Civico Etnografico del Pinerolese

04/11/2021 8:36

'L TEMP A VòLA. Visita guidata in lingua piemontese

 

 

 

Munus Arts & Culture presenta «'l temp a vòla», una visita guidata in lingua piemontese che avrà luogo al Museo Civico Etnografico del Pinerolese domenica 14 novembre.

Dopo la riapertura dei Musei Civici di Pinerolo, riallestiti da Munus Arts & Culture e presentati al pubblico in una nuova veste lo scorso settembre, iniziano gli appuntamenti culturali con questa iniziativa, ideata in collaborazione con le operatrici dei Musei - tutte pinerolesi o comunque residenti nel territorio – che spiegano: «La maggior parte degli oggetti esposti nel Museo Etnografico alloggiato nei sotterranei di Palazzo Vittone "parlano" piemontese. Chi li utilizzava per la vita quotidiana e per il lavoro, tra la fine dell'Ottocento e la prima metà del Novecento, si esprimeva prevalentemente in lingua piemontese, oppure in patois. Per questo motivo abbiamo voluto proporre una visita immersiva dove l'elemento linguistico è parte integrante del patrimonio culturale conservato nel Museo».

La visita guidata sarà anche un'occasione per vedere il Museo Civico Etnografico del Pinerolese rinnovato, ora suddiviso nelle due sezioni "vita" e "lavoro", che consentiranno al pubblico di scoprire gli antichi mestieri, tra cui il contadino, il mugnaio, il fucinatore, il viticoltore, il maniscalco, il bachicoltore, il falegname e il minatore. Da non perdere anche gli straordinari modellini meccanici, restaurati ed ora perfettamente funzionanti.

 

La visita guidata avrà luogo domenica 14 novembre con ingressi scaglionati: il primo alle 15.15 e il secondo alle 16.30. Il costo della visita è di € 3.50 per i possessori della tessera Mupi; € 8.50 visita guidata più Mupi. Ingresso con green pass o tampone.

Disponibilità fino a esaurimento posti; prenotazione al numero 338.66.18.406.

 

Museo Civico Etnografico del Pinerolese

Palazzo Vittone - Pinerolo

 

Domenica 14 novembre (ore 15.15 e 16.30)

Commenti