Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Calcio. Campionato Regionale Eccellenza: Chisola - Pinerolo 3 - 1

04/10/2021 9:27

Campionato Regionale Eccellenza: Chisola - Pinerolo 3 -  1

CHISOLA CALCIO: -Marcaccini, Dagasso, Menon, Bernardon, Germinario, Degrassi, Perotti (dal 39° del s.t. Bolla), Bottale (dal 33° del s.t. Viano), Rizq (dal 26° del p.t. Bordone), Ramondo (dal 37° del s.t. Geraci), Zeni (dal 33° del s.t. Turatello). A disposizione Currelli, Perotto, Berutti, e Valente. All. Meloni.

 

PINEROLO: - Cammarota, Campagna, Manuali, Moracchiato, Viretto (dal 29° del s.t. Lupo), Todaro, Picotto (dal 1° del s.t. Ciliberto), Del Buono, Micelotta D., Bosco, Maio.  A disposizione Bonissoni, Sinopoli, Tonello, Dedominici, Musso, Micelotta G., Ongaro. All. Rignanese.

 

Arbitro: Orlandi della Sezione di Siracusa - Assistenti Bertaina e Mandarino della Sezione di Bra.

Reti: nel primo tempo: al 9° Rizq, al 18° Perotti, al 29° Ramondo, nel secondo tempo al 44° Manuali.

Partita e prestazione da dimenticare quelle del Pinerolo che dopo circa mezz’ora del primo tempo si trova sotto di tre reti realizzate dapprima da Rizq, poi da Perotti ed infine da Ramondo, complice comunque una situazione difensiva pinerolese diciamo non del tutto attenta e da un altrettanto mancanza di compattezza di squadra che, come si diceva, ha fatto si che nel primo tempo il Chisola ha dominato in lungo ed in largo la scena della gara.

A poco è valso nel secondo tempo, un atteggiamento di squadra del Pinerolo, reattivo e più propositivo perché i tentativi di perforare la difesa vinovese ha sempre trovato un salvataggio sulla linea, una parata del portiere e delle imprecisioni degli avanti biancoblu che hanno vanificato gli sforzi di rimonta.

Il gol della bandiera è stato siglato da Manuali che ha colpito di testa, chiudendo in porta uno dei tanti traversoni del secondo tempo soprattutto provenienti da destra, fascia di pertinenza di Campagna.

Non si può “regalare” un primo tempo come quello di oggi all’avversario ma nel calcio moderno, se ci possiamo permettere, non si può regalare nemmeno un istante di gioco . . .

Mercoledì si torna di nuovo in campo nell’incontro casalingo con il Giovanile Centallo (domenica perdente in caso 1 a 2 con Albese Calcio ) e poi domenica prossima allo Stadio  “Paschiero” di Cuneo contro il Cuneo 1905 Olmo, primo in classifica.

Nella foto, prima dell’inizio della partita, un minuto di raccoglimento per la scomparsa del padre del Presidente del Pinerolo calcio Leonardo Fortunato.

Calabrese Francesco

Commenti