Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Volley A2. Finale play off: per le pinerolesi finisce un sogno ma resta il grande cuore. Grazie

29/05/2021 22:37

La Megabox Vallefoglia vince con grande merito la finale dei play off promozione e conquista così l’ultimo posto disponibile nella massima serie nazionale.

1 SET Pinerolo parte con il piede giusto, Akrari e Bussoli per il momentaneo 0-3. Pamio a muro accorcia le distanze (3-5) e Bacchi aggancia 7-7. Zago di potenza poi in pallonetto riporta a +2 l’Eurospin ma Bacchi risponde bene riportando il punteggio in parità (10-10). Dai nove metri il capitano pinerolese tiene bene il servizio (12-15) costringendo la Megabox ad inseguire (20-23). Nel finale le marchigiane annullano due palle set alle ospiti (24-24). La spunta Pinerolo 25-27.

2 SET Vallefoglia schiaccia sull’acceleratore, la difesa ospite non riesce a contenere i potenti attacchi di Pamio (8-2). Due colpi vincenti di Fiesoli e un muro di Gray su Pamio portano Pinerolo a -3 (8-5). La schiacciatrice marchigiana continua a macinare punti (11-6) con l’Eurospin che fatica a costruire un gioco efficace. Il muro di Colzi su Zago vale il 22-15. Bertaiola conquista il set point con un primo tempo vincente e Colzi chiude 25-19.

3 SET Equilibrio ad avvio di terzo set con le due formazioni che giocano a ritmi altissimi. Un ottimo break consente alle piemontesi di salire a +7 grazie ad una buona correlazione muro-difesa (10-17). La Megabox non molla, conquista il cambio palla con un primo tempo di Bertaiola poi è Kramer a portare avanti le sue e rimetterle in gioco (16-18). Bacchi sale in cattedra e aggancia 21-21 poi Bertaiola mette a segno due muri su Zago che valgono il 24-22. L’Eurospin annulla portando il parziale ai vantaggi ma l’incredibile rimonta di Vallefoglia viene premiata con la vittoria del set 27-25.

3 SET Botta e risposta nel quarto parziale. Boldini mura Bacchi e la capitana marchigiana, nell’azione successiva, risponde con un bel mani out (8-8). Due errori nella metà campo ospite regalano il +3 (13-10) e il muro di Colzi su Zago costringe coach Marchiaro a chiamare time out. Il tempo funziona, Akrari riporta palla nella metà campo pinerolese, Boldini mura Pamio e Zago attacca il 14-15. Pamio per ilmcambio palla poi è Kramer show (20-17). È la stessa centrale americana a siglare il match point poi Vallefoglia va a prendersi la serie A1 (25-18).

MEGABOX VALLEFOGLIA-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO             3-1

(25/27, 25/19, 27/25, 25/18)

Megabox Vallefoglia: Bacchi 21, Kramer 18, Colzi 7, Pamio 25, Bertaiola 12, Balboni 1, Bresciani (L), Costagli, Durante, Stafoggia. Non entrate: Ricci, Dapic. All. Bonafede.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Bussoli 8, Boldini 5, Zago 27, Fiesoli 8, Gray 3, Akrari 13, Fiori (L), Buffo 1, Allasia. Non entrate: Casalis, Nuccio, Pecorari, Zamboni, Gueli (L).

Arbitri: Cesare Armandola, Angelo Santoro.

Note: 31’, 26’, 29’, 28’. Tot 114’

Commenti