Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Una lotteria a favore dei bambini del reparto pediatria ospedale di Pinerolo

20/04/2021 17:02

Una lotteria a favore dei bambini del reparto pediatria ospedale di Pinerolo

Nonostante il momento che tutti stiamo vivendo con una pandemia che non è facile da interpretare un’associazione sportiva ha deciso di organizzare un evento che non sarà proprio di sapore sportivo: una lotteria a premi. La scelta operata dal T.P. Racing Team di Macello, una scelta anche coraggiosa visti i tempi, vedrà come protagonista il reparto di pediatria dell’Ospedale Agnelli di Pinerolo cui sarà donato un dispositivo per ventilazione non invasiva AIRVO-2, in grado di erogare un flusso di gas riscaldato ed umidificato, con possibile arricchimento di ossigeno per il trattamento dei bambini e dei neonati con patologia respiratoria. L'utilizzo del dispositivo in questione, come dichiarato dal Direttore Incaricato della SC Pediatria Dr Luca Roasio, che ha accolto con estremo favore l'iniziativa, permetterà di curare i piccoli pazienti che in alternativa avrebbero necessità di trasferimento presso altri Presidi Ospedalieri: "Ringrazio pubblicamente il T.P. Racing Team di Macello per aver pensato ai piccoli pazienti pediatrici, puntando al vero traguardo, quello di portare un sorriso in Pediatria". I biglietti della lotteria sono in vendita un po’ ovunque nel pinerolese abbinati anche ad un simpatico orsacchiotto che reca impresso sulla maglietta che indossa lo slogan dell’iniziativa “Fai felice un bambino”. L’estrazione dei biglietti vincenti, almeno una dozzina i premi in palio tra cui un Home Teatre Sony, è in programma per domenica 27 giugno alle ore 17 presso l’Ala Comunale di Macello. Gli organizzatori contano però di fare il botto:" Se riusciremo a collocare cinquemila biglietti riteniamo di poter acquistare un'altro dispositivo, sempre destinato alla SC Pediatria. Per raggiungere tale ulteriore traguardo contiamo sulla solidarietà dei tanti che ci stanno aiutando in primis gli sponsor che ci hanno seguito fin da subito e che ringraziamo in modo particolare".

Commenti