Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Volley A2. Prima sconfitta interna per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo

11/04/2021 21:54

La prima sconfitta interna per l’Eurospin Ford Sara Pinerolo arriva per mano del Volley Soverato. Dopo la vittoria al tie break conquistata nella gara di andata mercoledì scorso le pinerolesi cadono sul campo di casa contro un’avversaria aggressiva, precisa e attenta in ogni fondamentale. A fare la differenza il muro, 21 per Soverato (10 di Riparbelli) contro i soli 4 delle biancoblu. Come nella gara di andata Shields è top scorer del match con 21 punti, seguita da Riparbelli (18) e Mason (16). Tra le fila biancoblu le migliori sono Zago e Buffo  

1 SET Buon avvio di gara delle ospiti che grazie all’ottima fase muro di Meli e Lotti portano subito avanti la squadra 3-5. Pinerolo rimane in scia fino al 7-9 poi Shields e Mason incrementano il vantaggio (7-11). Nella metà campo di Soverato tutto funziona alla perfezione, un break di 7 punti porta le calabresi a +10 (9-19) mentre tra le fila pinerolesi si riscontrano grandi difficoltà. L’opposta americana sigla il 12-22 poi ci pensa Bortoli a chiudere 13-25.

2 SET Parte ancora bene Soverato sempre con il muro a fare la differenza (4-7). La pipe di Zago vale il 6-8 ma la diagonale di Shields e il mani out di Lotti fanno salire le ospiti 7-10. Le padrone di casa provano a rientrare con Buffo che passa in mezzo alle mani del muro per il 9-12. Shields passa ancora una volta e Loti lavora bene con il muro (13-19). Al servizio la schiacciatrice di posto quattro firma l’ace del 16-22. L’ultimo punto è di Mason (18-25).

3 SET Più equilibrato il terzo parziale con Akrari e Fiesoli per il 4-4. Mason sigla il cambio palla poi mura Buffo per il 7-10. Marchiaro chiama time out. Al rientro Zago riporta palla nella propria metà campo poi Buffo mura la pipe di Mason ed è 10-10. L’invasione a rete delle ospiti regala il primo vantaggio pinerolese. La fast di Akrari e l’ace di Buffo portano la squadra 15-13. L’Eurospin continua a macinare punti tenendo a distanze le avversarie. Sul 24-20 va al servizio Shields e le calabresi accorciano per poi agganciare 24-24. Ci pensa Fiesoli a siglare il venticinquesimo punto. Il 26-24 arriva con un’invasione delle ospiti.

4 SET Punto a punto ad inizio quarto set. Due errori nella metà campo di casa regalano il +3 (5-8). Akrari accorcia e Zago attacca la palla del -1. Riparbelli manda out, Buffo invece non sbaglia un colpo e trascina le sue avanti 13-10. Pinerolo tenta di scappare ma Soverato rimane in scia. L’attacco da seconda linea di Shields non passa (19-15) e Boldini dai nove metri sigla il +5. Soverato non molla, si rifà sotto con Shields che attacca una diagonale imprendibile (20-19). Zago non passa, prima fermata da Mason poi da Riparbelli. Buffo pareggia i conti (21-21) ma le ospiti hanno qualcosa in più e chiudono il match 21-25.

Michele Marchiaro: “Se fosse stata una gara dei play off saremmo fuori quindi bene che ci è successo adesso. Come io ripeto sempre l’obiettivo non è arrivare ai play off ma arrivarci pronti perché se poi esci in gara 1 non ti rimane un bel ricordo. Oggi è giusto essere insoddisfatti tutti quanti per la prestazione, noi allenatori per primi. Ci aspettavamo una loro prestazione importante, l’hanno fatta con pochi errori e spingendo molto. Noi siamo riusciti a rispondere soltanto a tratti e questo non basta per vincere una gara di questo tipo”.

EUROSPIN FORD SARA PINEROLO-VOLLEY SOVERATO             1-3

(13/25, 18/25, 26/24, 21/25)

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Boldini 2, Buffo, 18, Bussoli 2, Zago 18, Akrari 12, Gray 2 Fiori (L), Casalis, Fiesoli, Allasia. Non entrate: Nuccio, Zamboni, Pecorari Guesli (L). All Marchiaro.

Volley Soverato: Mason 16, Lotti 15, Shields 21, Riparbelli 18, Bertoli 4, Meli 10, Barbagallo (L), Nardelli, Ferrario (L), Bianchini, Salimbeni. Non entrate: Cipriani, Piacentini. All. Napolitano.

Arbitri: Stefano Nava, Marta Mesiano.

Note: 21’, 24’, 29’, 26’. Tot 100’

 

Commenti