Facebook Twitter Youtube Feed RSS

All’ATC la gestione delle “case comunali” problemi da risolvere compresi. Pinerolo

28/07/2020 14:56

All’ATC la gestione delle “case comunali” problemi da risolvere compresi. Pinerolo

Le case di proprietà del comune di Pinerolo, utilizzate per dare una soluzione abitativa ai meno abbienti, sono state date in gestione all’ATC. Come primo risultato è l’aumento dell’affitto (dal mese di ottobre) che, in alcuni casi, aumenterà del 25%.

Preoccupazione per alcuni residenti nelle case di via Luciano (ex casa del fanciullo) che aspettavano, da anni, la soluzione dei problemi causati dagli infissi ormai inutilizzabili e che dovevano essere cambiati. (guarda il video qui: https://www.vocepinerolese.it/video/2020-05-30/lavori-nella-casa-comunale-che-tardano-ad-arrivare-18290 ).

“Per la casa di via Luciano e, nello specifico per il cambio degli infissi, - afferma il sindaco Luca Salvai - ci siamo attivati da tempo. Sono consapevole che era un lavoro da fare e che ancora non siamo riusciti a realizzare ma sarà mia premura portare a termine l’impegno preso.”

Anche l’assessora Lara Pezzano sostiene che i lavori straordinari spettano al comune, in quanto proprietaria degli immobili.

“Bisogna distinguere – precisa Lara Pezzano - tra manutenzione ordinaria (che spetta all’ATC) e quella straordinaria che spetta al comune. Il contratto di affitto è dell’ATC e a loro spetterà la gestione degli affitti e degli immobili. Per gli infissi il comune provvederà alla sostituzione tempi tecnici permettendo. Noi abbiamo fatto un lavoro immenso per mettere ordine sui contratti in essere e su chi ci abita. Abbiamo regolarizzato inquilini che erano sprovvisti di contratto e allontanato chi non aveva i requisiti".

Noi ci domandiamo come mai erano lì? Chi li ha messi senza averne diritto? 

Nella foto il cortile dell'ex casa del fanciullo in via Luciano

di Dario Mongiello

 

Commenti