Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Pallavolo femminile A2. Sconfitta per l’Eurospin

02/12/2019 9:45

Al giro di boa l’Eurospin Ford Sara Pinerolo riparte con una sconfitta. Nel “fortino” di Castelnuovo Rangone sono le padrone di casa dell’Exacer Montale a conquistare, meritatamente, tre punti grazie ad un’ottima prestazione. A trascinare il gruppo verso la vittoria sono state Gentili, 23 punti e 79% in attacco, l’opposta croata Luketic (anche lei a segno 23 volte), Brina, 5 ace per l’attaccante di palla alta e il capitano Aguero, solidissima in seconda linea. Le pinerolesi erano pronte ad affrontare una squadra determinata e aggressiva come si è mostrata Montale ma sul campo non hanno saputo contrastare il gioco delle modenesi che Saveriano ha ben gestito soprattutto con le sue centrali.

1 SET Sono le pinerolesi a partire con il piede giusto, Zago mura l’attacco di Luketic che subito dopo, chiamata in causa da Saveriano manda out il pallone. Dai nove metri il capitano dell’Eurospin sigla un ace (1-3). Pinerolo mantiene il vantaggio e incrementa con Grigolo in prima linea che blocca l’offensiva di Luketic (4-9). Montale accorcia le distanze, complice una ricezione non perfetta nella metà campo ospite. Due attacchi di Zago rimettono le distanze (13-17) ma le modenesi tornano a farsi sotto guidate dall’opposta croata. Gentili mura Zago. L’opposta di Pinerolo ci riprova ma il suo attacco non passa (20-20). Si va ai vantaggi, la diagonale del capitano pinerolese vale il set point, Montale commette fallo e regala il parziale (24-26).

2 SET Parte nuovamente bene l’Eurospin con due mani out di Zago e un ace di Ciarrocchi (0-3). Le padrone di casa agganciano immediatamente le avversarie, ace di Brina e diagonale di Luketic valgono il 3-3. In prima linea Migliorini mura prima Zago poi Bussoli e Aguero piazza il pallone del 6-3. Montale guida il gioco, Pinerolo insegue senza mai riuscire ad accorciare. Mani out di Brina e attacco di Luketic che filtra attraverso il muro ed è 22-16. La fast di Gentili chiude 25-18.

3 SET Luketic mette a terra il primo pallone del set. Seguono gli attacchi di Zago e Ciarrocchi. Aguero manda out e la pipe di Bussoli vale il +4 (1-5). Come nei precedenti parziali le modenesi recuperano e agganciano. L’opposta croata guida la carica e porta le compagne 9-9. Dai nove metri il capitano pinerolese rimette le distanze, due ace ed è 9-13. Sull’11-14 Brina va al servizio. L’attaccante modenese piazza tre ace, trascinando la squadra avanti 15-14. Il primo tempo di Bertone riporta il punteggio in parità ma Montale riconquista palla con Luketic e vola sul 19-15. Pinerolo si ferma a 18 punti, le padrone di casa chiudono con la fast di Gentili.

4 SET Nel quarto set Aguero e compagne mettono subito le distanze. Luketic e Brina portano le compagne 5-3. L’ace di Gentili fa salire a + 3 il punteggio (8-5). Pinerolo rimane in scia e accorcia sfruttando un errore dell’opposta croata (9-8). Il muro di Buffo vale il 10-10 ma le modenesi si riportano nuovamente in vantaggio. Aguero va al servizio, suo il punto del 17-12. L’Eurospin prova a riaprire la gara ma senza convinzione, Montale è determinata a chiudere il match e così fa, l’attacco del capitano mette il sigillo sulla vittoria (25-18).

Abbiamo incontrato una squadra che ha fatto una gran partita, soprattutto nella correlazione muro-difesa. In fase break loro sono stati decisamente superiori, non mi aspettavo così tanta aggressività al centro, avevamo preparato un altro tipo di partita e, in corsa, non siamo riusciti a cambiare. E’ stato un weekend dove tante cose non hanno girato, sia fuori che dentro il campo ma proprio in queste occasioni dobbiamo imparare a soffrire meglio e mi aspetto, da adesso in poi che le squadre si conoscono, questo tipo di partite. Quindi imparare a tenere in queste situazioni ed essere consapevoli che le partite si possono ribaltare in qualsiasi momento. C’è stata anche l’occasione di riprendere la gara, a metà del quarto set ma loro sono volati via nei finali. La partita ovviamente va analizzata ma bisogna svoltare velocemente perché domenica prossima arriva Cutrofiano e bisogna lavorare per quello. Non siamo semplicemente stati bravi a reagire all’impatto di questo gioco. Complimenti agli avversari”.

EXACER MONTALE-EUROSPIN FORD SARA PINEROLO        3-1

(24/26, 25/18, 25/18, 25/18)

Exacer Montale: Gentili 23, Brina 14, Migliorini 7, Luketic 23, Aguero 5, Saveriano 2, Fronza 2, Bici (L), Blasi. Non entrate: Giovannini, Tosi, Sandoni, Bellini, Buffagni (L). All. Tamburello.

Eurospin Ford Sara Pinerolo: Ciarrocchi 9, Bertone 6, Grigolo 7, Zago 24, Buffo 3, Bussoli 9, Boldini 4, Fiori (L), Tosini. Non entrate: Casalis, Allasia, Nasi.

Arbitri: Lorenzo Mattei, Marco Laghi.

Note:27’, 24’, 23’, 24’. Tot 98’

Commenti