Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Serata della Lega a Pinerolo. Standing ovation per Falcone e non per l’on. Caffaratto….

09/02/2019 19:13

Ieri sera, a Pinerolo, una cinquantina di persone  - per essere generosi - (molte di queste provenienti da Torino, e non solo, che hanno seguito l'on. Elena Maccanti, il coordinatore nazionale del movimento giovanile on. Andrea Crippa, la senatrice Roberta Ferrero, e il sindaco  di Virle Mattia Robasto) hanno partecipato a un incontro organizzato dall'on. Caffaratto. Poca l’affluenza dei pinerolesi ad un incontro che doveva raccogliere molti sostenitori. Come dire?  L’on. Caffaratto, di suo, non ha un seguito. A maggior ragione visto il grande consenso che ha il partito della Lega. Per l'on. tanto fumo e poco arrosto. (leggi qui: https://goo.gl/asd9HR  )

Proprio nella sera che doveva essere “trionfale” per Caffaratto si è verificato un fatto, che ancora una volta, “certifica”, e riconosce il ruolo di Gabriele Falcone: per lui una standing ovation. Gabriele Falcone, ottantenne, attivo al 100%, il fondatore della sezione di Pinerolo della Lega. E’ l’uomo che ha un seguito reale nel territorio e che l’altra parte della Lega aveva cercato, in modo infantile, di metterlo da parte. Per lui, per i suoi numerosi, reali leghisti, una indubbia, grande soddisfazione.   Tant’è che la Lega, sezione di Pinerolo, ha preso atto di questa dimostrazione di forza, e lo ha ringraziato.

Nella foto Gabriele Falcone (il primo in piedi da sinistra) nel banchetto, questa mattina, sotto i portici di Corso Torino a Pinerolo. Con lui i suoi sostenitori, appassionati della politica leghista e attivi per Salvini.