Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Lo spettacolo dei semifreddi. Tutto il fascino del mondo semifreddo

07/07/2016 15:30

di Antonio C.

Lo spettacolo dei semifreddi. Tutto il fascino del mondo semifreddo

Quando l’afa avanza inesorabile, non puoi che pensare a qualcosa di fresco. Ed ecco un interessante libro che riesce a darci un po’ di conforto, quell’attimo che non abbiamo pensato al caldo anche quando si legge!!!

Vi segnalo questo interessante libro che da oggi o domani potrete trovare in libreria oppure direttamente su sito della maglioeditore.it che potrebbe diventare alcune delle vostre letture sotto l’ombrellone, chissà!!!

Ho sentito direttamente ANTONIO CHIERA l’autore di queste vere e proprie opere d’arte dei semifreddi. Un ricettario completo per chi vuole condividere la passione dei semifreddi.

Ecco cosa ne pensa a tal proposito il numero uno dei semifreddi, l’autore ANTONIO CHIERA

“Questo libro nasce dalla mia grande passione per il mondo dei semifreddi ed in particolare per il semifreddo all’italiana, un vero e proprio fiore all’occhiello della nostra tradizione pasticcera, che ha sempre costituito per me un motivo di differenziazione ed affermazione professionale, in particolare quando mi sono confrontato con altre realtà ed altre tradizioni gastronomiche, durante i miei viaggi di lavoro in Europa ed in altri Paesi del mondo.

Nella mia lunga carriera di pasticcere professionista, mi sono reso conto che quel collegamento, che spesso sembra mancare tra i settori della pasticceria e della gelateria, in realtà, è perfettamente colmato dal semifreddo, uno dei dessert più interessanti e versatili da sempre, in bilico tra tradizione, innovazione e dalle caratteristiche insolite. Sebbene negli ultimi anni il semifreddo sia stato in parte sottovalutato, esso si presta ad innumerevoli utilizzi, sia nella pasticceria tradizionale, sia in quella innovativa e può essere presentato in maniera creativa ed accattivante. Ho scelto di concentrarmi proprio sul semifreddo, poiché credo sia uno dei dessert più affascinanti, in quanto è particolarmente apprezzato dai professionisti del settore, per la sua relativa semplicità di preparazione e per i risultati sempre ottimali in tutte le stagioni e occasioni di consumo, ma soprattutto per il modo in cui viene assaporato, frutto di un sofisticato equilibrio tra struttura e temperatura”

Commenti