Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Arrestato il romeno che ha ucciso la moglie. La foto

10/02/2015 15:50

I carabinieri hanno trovato a Borgaro l’uomo che ieri pomeriggio ha ucciso a bastonate la moglie, Magda Valcelian, 27 anni, etnia rom. I controlli nei campi nomadi della provincia, stazioni ferroviarie, aeroporti e terminal bus hanno avuto effetto.  Lucian Valcelian, 28 anni, con precedenti per furto e ricettazione, è stato arrestato.

L'uomo dopo aver colpito la donna alla testa con un bastone e dopo averla lasciato morta sul pavimento, è scappato sul pullman di linea 45 ed è arrivato al capolinea di Torino in piazza Carducci. Di lì in poi ha cominciato a muoversi a piedi. L’ultima segnalazione intorno alle 20 alla periferia Nord di Torino.  Marito e moglie vivevano negli ex uffici dell’ex Altissimo, fabbrica che sorge in strada Genova a Moncalieri, borgata Moriondo, chiusa dai primi anni Novanta e ora popolata di immigrati irregolari e senza tetto. I carabinieri hanno controllato  i campi nomadi di Lungo Stura Lazio e via Germagnano. Nella foto Lucian Valcelian

Commenti