Facebook Twitter Youtube Feed RSS

HC VALPELLICE. Regione Piemonte: i soldi arrivano. Le promesse saranno mantenute

23/08/2013 9:05

"La Regione intende mantenere gli impegni presi concedendo all’Hockey Club Valpellice A.S.D un contributo di 300.000 euro per la stagione sportiva 2013/2014, oltre che un impegno economico straordinario per le opere di manutenzione straordinaria per 60.000 euro e la conferma della concessione del Palazzo di Ghiaccio di Torre Pellice, di cui oggi é titolare della gestione, per la prossima stagione sportiva". Questa la rassicurazione dell'assessore regionale Gian Luca Vignale in merito agli articoli di stampa pubblicati in questi giorni sul futuro della squadra di hockey piemontese.

"Questi impegni - spiega Vignale- sono oggetto di una delibera approvata dalla Giunta regionale il 2 Agosto 2013".“Con il voto di questa delibera - conclude Vignale- per la prima volta l'assessorato all'economia montana contribuirà con 100.000 euro da sommare ai 200.000 stanziati  dall'assessorato allo sport, alla sviluppo di un club sportivo credendo che il grande successo dell’H.C. Valpellice Bulldogs abbia un forte ritorno economico, turistico e sportivo per l’intera vallata."Per  questo  motivo  l'augurio è che oltre gli impegni economici che da anni la Regione Piemonte sostiene, e che anch'esse hanno dato la possibilita' all' Hockey club Valpellice di vincere il suo primo prestigioso trofeo e di arrivare a sfiorare la vittoria del campionato italiano, anche le amministrazioni locali vogliano dare il loro contributo per sostenere l'attivita' giovanile e di grande valenza sportiva piemontese che la Valpe rappresenta. "Con ció e' a noi ben chiaro che alcuni aspetti legati alla tempistica dei pagamenti e alla soluzione dell'ultima stagione sportiva vanno ancora definiti ed e' proprio per questo che abbiamo invitato la HC Valpellice ad un repentino, prossimo incontro per far si' che la Valpe giochi nella sua "casa sportiva" nel Cotta Morandini di Torre Pellice.

Commenti