Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Scacchi: il "Veloce" in serie B

22/04/2013 17:07

Venerdì 19 Aprile si è svolto il Torneo Semilampo 6 turno da 15 minuti valido per le variazioni ELO Rapid FIDE, con ben 40 partecipanti provenienti dal circolo di Pinerolo e Bricherasio. Alla fine tante belle partite equilibrate tra ragazzi, con nessuno rimasto a zero punti. Matteo Bonino ha vinto a punteggio pieno il Torneo SEMIL 2013. Sul podio, 2° Paolo Cirrincione Pazè a 5.5/6, 3°, Mattia Siviero a 5/6. Enrico Gay e George Tanase i primi esordienti per Pinerolo e Bricherasio a 4/6.

  • Domenica 21 grandissimo trionfo per la squadra locale: SERIE B ! Dopo 30 anni di tentativi, Pinerolo arriva alla serie B. Nelle sale del Veloce un' emozionantissima finale; il penultimo turno aveva rimescolato tutte le carte del girone ed aveva portato ben 4 squadre in testa alla classifica: chi avesse vinto lo scontro finale sarebbe salito in serie B, la  sconfitta avrebbe significato addirittura la retrocessione. Il pareggio alla squadra di casa non serviva assolutamente a nulla e a metà incontro molte partite erano in bilico, se non in netto svantaggio. Le vittorie di Tiziano e Giansalvo ribaltavano però l'iniziale sconfitta patita da Francesco. Nell'ultima e decisiva partita, Matteo, che si era complicato la vita perdendo 3 pedoni nel medio gioco, ha concluso la sfida pareggiando dopo 4 ore di gioco con un finale magistrale di alfieri di casa contraria. La vittoria del Veloce per 2.5-1.5 ha condannato la Scacchistica Torinese Senior alla retrocessione ed ha portato la squadra di Pinerolo (Tiziano Martin, Francesco Malano, Giansalvo Cirrincione, Matteo Bonino, Paolo Cirrincione Pazè) al primo posto del girone. La vittoria e la promozione in serie B è stata dedicata al maestro Giuseppe Geuna, recentemente scomparso, uno dei padri dello scacchismo pinerolese dagli anni '70. Ora osserveremo il riposo per il ponte del 25 aprile-1 maggio. Le lezioni riprenderanno al Veloce venerdì 3 Maggio. Domenica 5 Maggio a Bricherasio ci sarà il maggior evento scacchistico del primo semestre 2013: la Fase Regionale del Campionato Italiano Under 16, che permetterà di ottenere il lasciapassare per le fasi finali di Courmayeur (AO) a luglio e per laureare i 10 campioni regionali. In parallelo è organizzato un torneo a gioco rapido giocato su 6 turni col ritmo di 30 minuti per giocatore anche per tutti gli altri scacchisti. Preiscrizioni sul sito www.veloceclub.com.

Commenti