Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Una Valpe grintosa batte l’Asiago e riapre la finale

27/03/2013 11:17

Ottima prestazione della Valpe che, con un secco 4 a 1, archivia Gara 3 riaprendo così la serie.
Assente Canale per infortunio, coach Flanagan sposta nel secondo blocco di attacco Anderson, arretrando Aquino in terza linea.
La Valpe preme sull’acceleratore sin da subito, sfiorando il vantaggio con Dupont e Sirianni; l’Asiago sorpreso dall’intensità dei piemontesi abbassa il baricentro per non subire il contraccolpo.
Il vantaggio dei Bulldogs arriva poco prima del giro di boa con Sirianni che, servito alla perfezione da Johnson, buca Plante. La prima frazione si chiude sull’1 a 0.
Nel secondo periodo i valligiani raddoppiano subito: sul tiro dalla blu di Baier, Anderson è abile a buttare giù la stecca e a deviare quanto basta il puck per spiazzare il portiere e gonfiare la rete per la seconda volta.
Superata la metà del periodo arriva anche il tris: lancio spettacolare di Baier per Sirianni che si invola e fulmina tra i gambali un poco reattivo Plante. Il goal che riaccende le speranze asiaghesi lo firma DiDomenico in doppia superiorità numerica al 34’43”.
Nel terzo tempo la Valpe tiene sempre il pallino del gioco, senza mai subire azioni troppo pericolose (Parise è comunque attentissimo a sventare le minacce).
A chiudere il match a meno di 5 minuti dalla fine è Ihnacak che, davanti allo slot, ubriaca con una finta il portiere prima di insaccare il disco sopra la sua spalla.
Domani sera, giovedì 28, si sale sull’altopiano per tentare il colpaccio che permetterebbe di impattare la serie.

 

Valpellice Bodino Engineering – Migross Supermercati Asiago 4:1 (1:0, 2:1, 1:0)

Reti: 1:0 Rob Sirianni (9.08), 2:0 Nick Anderson (20.55), 3:0 Rob Sirianni (30.25), 3:1 Chris DiDomenico (34.43), 4:1 Brian Ihnacak (56.59)

 

 Foto: Gill&Mon

 

Commenti