Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Valpe vs Cortina: Presentazione Gara 3 Semifinali

12/03/2013 9:39

Questa sera, martedì 12 marzo, alle ore 20,30 presso la Valmora Arena Cotta Morandini di Torre Pellice andrà in scena il terzo episodio della semifinale scudetto contro il Cortina. La Valpe si è aggiudicata le prime due gare, portandosi avanti nella serie.

Gara 3 potrebbe essere la partita decisiva per il team biancorosso ma non bisogna abbassare la guardia poiché il Cortina ha dimostrato di essere una squadra capace di sconvolgere pronostici sfavorevoli, vincendo i quarti di finale contro il Renon.

Sarà una dura lotta visto che gli ampezzani questa sera dovranno tirar fuori gli artigli per poter rianimare la contesa.

I trascinatori di questi play off si sono rivelati ancora una volta determinanti nelle sorti del match disputato sabato sera in casa degli scoiattoli: Jordan Parise è il miglior portiere di questi play off con la media parate che sfiora il 94%, mentre Rob Sirianni in 8 partite disputate ha messo a segno la bellezza di 9 goal.

Per poter giocare al meglio questa gara bisognerà mantenere i nervi saldi, evitare le penalità e giocare con la grinta nelle ossa.
La Valpe dovrà fare a meno di Nicolao per infortunio ed è ancora in dubbio chi tra gli stranieri si siederà  in tribuna; il Cortina invece deve rinunciare al solo Baldo, già da tempo infortunato.

 

Valmora Arena Cotta Morandini di Torre Pellice, ore 20:30

HC Valpellice Bodino Engineering – Hafro Cortina

Valpellice Bodino Engineering: Jordan Parise (Andrea Rivoira), Florian Runer, Slavomir Tomko, Trevor Johnson, Andrea Schina, Nick Anderson, Jaroslav Spelda; Rob Sirianni, Nate DiCasmirro, Brian Ihnacak, Anthony Aquino, Ralph Intranuovo, Brodie Dupont, Alex Silva, Marco Pozzi, Pietro Canale, Matteo Mondon Marin, Stefano Coco, Martino Durand Varese
Coach: Mike Flanagan

Hafro Cortina: J.P Levasseur (Renè Baur); Paul Albers, Darrell Hay, Luca Zandonella, David Bowman, Michele Zanatta, Luca Zanatta; Giorgio De Bettin, Luca Felicetti, Erik Weissmann, Derek Edwardson, Ryan Dingle, Stanislav Gron, Andrea Moser, Francesco Adami, Christian Menardi
Coach: Clayton Beddoes

Serie best of seven: 2:0 (1:0, 3:2)

Arbitri:
Cassol, Pianezze, Mazzocco, Zatta

 

Foto: Gill&Mon

Commenti