Facebook Twitter Youtube Feed RSS

CORTINA 2 VALPE 3. Valpe superstar

10/03/2013 10:21

CORTINA 2 VALPE 3. Valpe superstar

Il racconto di una nostra tifosissima.

A tutti voi buonasera, eccomi di nuovo qua, come vi dicevo la serie continua, stasera siamo in trasferta,ma grazie ai bravissimi radiocronisti di radio Beckwith sappiamo in tempo reale quello che succede a Cortina.

Un pullman di tifosi ha raggiunto la squadra per far sentire ai suoi beniamini il suo calore ed appoggio incondizionati.

Altri hanno raggiunto Cortina in auto e le due tifoserie (almeno per il primo tempo) si mescolano senza

animosità.

Il gioco è subito vivace e si sente che la partita è importante siamo in semifinale, la nostra squadra è un po' più

tranquilla, se così si può dire, in quanto giovedì abbiamo vinto la gara 1 qui a Torre Pellice.

Bisogna comunque essere pronti ed attenti, Levasseur è un ottimo portiere e gli Scoiattoli vogliono aggiudicarsi

anche loro una partita per essere in equilibrio.

Siamo, infatti, al minuto 3.20 quando una fucilata di Felicetti buca la rete di Parise. Rete da manuale!! questo il

commento radiofonico .Ma la nostra squadra riporta il risultato in equilibrio con Ihnacak a 9.59.

Ed arriva anche il vantaggio a 14.39 con Nate DiCasmirro (è dovuto, stavolta la rete da antologia è la nostra).

Il primo tempo si conclude con la Valpe in vantaggio e con Tomko in panca puniti.

Bisogna dire che dire che nel secondo periodo le penalità si susseguono, 7 quelle fischiate nel primo tempo

e, quando mancano cinque minuti alla sirena sono già sei quelle che ad onor del vero vengono fischiate in modo

attento ed imparziale.. Per circa trenta secondi la nostra squadra gioca in doppia inferiorità numerica e al minuto

37.38 pur essendo rientrato uno dei nostri arriva la rete del Cortina con Gron.  E' pareggio.....

Ma le emozioni si susseguono, in superiorità numerica al minuto 39.33 un mitico Sirianni ci riporta in vantaggio.

Si va a riposo su un parziale di 3 a 2 a favore della nostra squadra.

Arriviamo così all'ultimo tempo. Si gioca senza cattiveria, ma si sente l'agonismo...

Il Cortina non vuole perdere, noi dobbiamo TENERE.

Al minuto 32.55 l'arbitro va a rivedere un'azione che potrebbe sembrare gol per gli avversari, ma Parise NON

ha sbagliato, arriva anche una bellissima occasione per noi ma Levasseur non si fa cogliere impreparato e

Aquino sembra ipnotizzato, nulla di fatto.

Manca poco più di 1.20 alla sirena, esce Levasseur dalla porta, il Cortina gioca in sei, si soffre, veramente

si contano i secondi che mancano a meno sei giochiamo anche in inferiorità numerica, ma alla fine un enorme

sospiro di sollievo E' FINITA CORTINA 2 VALPE 3.

Visto che prima accennavo alle penalità vorrei dirvi che durante tutta la partita sono state fischiate ben 21 penalità

noi abbiamo sofferto un po' di più, ma il risultato ci ha premiati.

Ed ora appuntamento a Torre Pellice martedì per gara tre.

Per la cronaca anche l'altro incontro è terminato, risultato Asiago 6 Val Pusteria 3.

A tutti buona notte e a presto...

Foto GM

                                                                                                                                                      D.D.

Commenti