Facebook Twitter Youtube Feed RSS

PALLAMANO SPORTING CLUB PINEROLO: I RISULTATI DELLA SETTIMANA

28/01/2013 19:57



SERIE BM

3S Luserna B – Pallamano Derthona B 32 – 28

3S Luserna: Dell’Aquila G. (2), Ferlenda (5), Lucadello (2), Malan (3), Michelin Salomon (p),
Turinetto, Vergnano (5), Boccardo (2), Dell’Aquila P. (9), Ribotta, Roccione, Guhring (3), Iacob
(1), Niepagen (p).
All.: Dell’Aquila N.

Derthona: Miele (8), Villaraggia (4), Bargelli, Lorenzon (3), D’Assenza (9), Ratti, Canobbio R.
(2), Calderone, Arenzani, Brandolesi (p), Canobbio E. (2), Pontiroli, Ghezzi (p), Pellegrino. All.:
Affricano.

Primo di una serie di incontri decisivi per il 3S Luserna per la vittoria finale del campionato. Partita che non inizia sotto i migliori auspici in quanto l’inizio del match è stato posticipato rispetto a quello ufficiale poiché il comune di Cavour aveva dato la disponibilità di usufruire della palestra  per un torneo di calcio giovanile. Questo fatto avrebbe potuto ripercuotersi negativamente sulla squadra di casa soprattutto per quanto riguarda la concentrazione pre-partita, in quanto la squadra avversaria era molto più esperta, infatti fino all’anno scorso militava in A2, e quindi magari più abituata a gestire queste situazioni. Forse alcuni errori nella fase iniziale sono stati causati proprio da questo, ma nonostante ciò l’inizio del match è stato abbastanza equilibrato tra le due squadre. Il 3S Luserna però con il passare dei minuti ha mostrato pian piano i reali valori in campo e, attuando le giuste contromisure, ha cominciato ad aumentare gradualmente il proprio vantaggio sulla formazione avversaria. Verso la fine della prima frazione, nel momento migliore per la squadra locale, arriva la tegola dell’infortunio del capitano Gabriele Dell’Aquila che è costretto ad abbandonare il campo. I ragazzi di Dell’Aquila sono stati bravi però a non farsi influenzare ed a concludere la prima frazione in vantaggio (17-12). Nella ripresa il 3S Luserna salvo alcuni errori in fase difensiva e offensiva ha comunque sempre mantenuto un discreto margine sugli ospiti impedendo così un loro eventuale ritorno. Il risultato finale premia pertanto la squadra lusernese con il punteggio di 32 a 28. Continua così la striscia di vittorie per i ragazzi di Dell’Aquila, arrivati alla settima consecutiva, che mantengono imbattibilità e testa del campionato in concomitanza con il Casale. Sarà proprio la squadra monferrina l’avversario nei prossimi tre incontri del 3S Luserna, uno contro la squadra under 20 mentre le altre due contro la loro formazione di serie B, incontri nei quali si giocherà di fatto il campionato. Prossimo appuntamento per i ragazzi di Dell’Aquila sarà sabato 2 febbraio in casa proprio contro il Casale B.

Classifica: Casale B e 3S Luserna 21 punti, Ossola B 12 punti, Pinerolo B* e Bordighera u20* 10
punti, Derthona B* 9 punti, Ventimiglia u20 7 punti, Città Giardino u20* 4 punti, Casale u20* 0
punti.

U16 F
3S Luserna – Pallamano Bancole 4 – 34
3S Luserna: Bonnet, Bonetto, Golzio, Varoli, Benedetto (4), Gaydou (p), Malan. All.: Ricca
Impegno casalingo proibitivo per la squadra giovanile femminile di pallamano del 3S Luserna
allenata da Elena Ricca che ospitavano la squadra mantovana del Bancole, squadra prima in
classifica a pari merito con il Cassano. Oltre allo spessore delle avversarie erano diverse le assenze, alcune anche importanti, per la squadra lusernese e che hanno fatto mancare il proprio apporto soprattutto in fase offensiva. In particolare questo secondo aspetto è la causa principale di un distacco finale così ampio. Nonostante la difficoltà di trovare la via della rete, nel primo tempo (conclusosi 2 a 13) la squadra locale ha sfoderato una buona prestazione nella fase difensiva riuscendo a contenere il passivo. Nella ripresa però la squadra mantovana ha poi aumentato il proprio vantaggio sfruttando il calo di prestazione del 3S Luserna, dovuto alla mancanza di cambi che non hanno dato la possibilità alle ragazze di Elena Ricca di rifiatare. Il risultato finale quindi penalizza, forse eccessivamente, la squadra lusernese che perde così l’incontro con il punteggio di 4 a 34. Prossimo incontro per il 3S Luserna sarà sabato prossimo, 2 febbraio, in trasferta a Gallarate contro la formazione lombarda del Raluca. Si spera di recuperare alcune giocatrici così da tentare di vendicare la sconfitta subita all’andata.

U16 M
3S Luserna u16 – Pallamano Derthona U14 31 - 25
3S Luserna: Belasri (8), Bergoglio (3), Boccardo (14), Folegati (5), Pollo, Besson, Ferlenda (1),
Oddono Piccione (p), Quaresima. All.: Dell’Aquila
Dopo il proprio turno di riposo osservato lo scorso week-end, arriva anche l’esordio nel nuovo anno per la formazione under 16 maschile del 3S Luserna. Gli avversari della Pallamano Derthona anche se un under 14 fino a questo momento sono, forse un po’ a sorpresa, i primi in classifica ed erano ancora imbattuti in campionato. Pertanto si trattava di un incontro molto impegnativo ma un eventuale vittoria, assolutamente alla portata, avrebbe permesso alla squadra lusernese di rilanciarsi in campionato perché fino adesso aveva ottenuto una sola vittoria in fronte invece alle tre sconfitte.
Il 3S Luserna è stato infatti bravo a sfruttare il fattore campo ed a portare a casa la partita, grazie
soprattutto ad un’ottima difesa tanto che nè ha beneficiato anche la prestazione del proprio portiere; in attacco anche si è giocato bene salvo alcuni errori. L’andamento dell’incontro ha visto un inizio molto equilibrato tra le due squadre, equilibrio spezzato da un parziale di cinque reti a zero della squadra ospite (8-12) ma è stato brava la squadra lusernese a non perdersi e a reagire subito tanto che con una serie di contro break che gli hanno permesso di chiudere in vantaggio la prima frazione (19-15). Nella ripresa i ragazzi di Dell’Aquila sono rimasti concentrati ed hanno sempre mantenuto in mano le redini del gioco impedendo un eventuale ritorno avversario. Il risultato finale infatti ha poi premiato la squadra di casa del 3S Luserna che si è aggiudicata il match con il punteggio di 31 a 25. Prossimo incontro per la squadra giovanile maschile lusernese sarà domenica 3 febbraio di nuovo in casa e più precisamente contro il Derthona U16.

Commenti