Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Hockey ghiaccio: VALPE vs VALPUSTERIA. LA RISCOSSA DEI LUPI...

24/01/2013 10:04

Eccomi di nuovo qui, la serata non è stata esaltante per noi e come avrete già capito. Il risultato tutt' altro che brillante per i neo campioni....... Non mi piace infierire, ma a differenza di qualcuno che dice che  queste partite non sono fondamentali secondo me ogni partita lo è. Soprattutto bisogna sempre crederci e lottare a maggior ragione quando da così poco tempo i nostri ci hanno dimostrato quello che sanno e possono fare. Il Brunico ha ritrovato il suo primo portiere, Aubin ( assente nella semifinale della Final Four ), mentre nelle nostre fila  Parise ha ancora problemi muscolari e ha detto Flanagan sta facendo allenamenti mirati in attesa di tornare al più presto in campo.

Cosa dirvi del match di questa sera? Sicuramente un primo e un terzo tempo deludenti, una difesa ( e qui"rubo" il termine al radiocronista "allegra" ) oppure un po' "assente".

Sono da poco passati i primi due minuti di gioco ed il primo gol è nostro ad opera di Intranuovo,ma i Lupi non ci stanno ed il pareggio  dopo appena 35 secondi. Al minuto 7.04 il Brunico è in vantaggio, la risposta di Aquino immediata, pareggio dopo solo due secondi, ma non è ancora finita, nemmeno mezzo minuto ( 20 secondi per la cronaca ), ed il vantaggio è degli avversari. A poco più di dieci minuti di gioco , arriva il gol del 4 a 2 per gli ospiti in superiorità numerica e non è ancora finita arriva anche il gol del 5 a 2. Meno male che si va negli spogliatoi, pensavo di dover scrivere un necrologio. Una difesa un po' troppo approssimativa e otto minuti di inferiorità numerica hanno inciso duramente.

Il secondo tempo sembra promettere bene, Ihnacak accorcia le distanze dopo sei minuti e qualche secondo e arriviamo a circa metà del periodo di gioco quando è il nostro top scorer a riaprire ( sarà solo un illusione, purtroppo )la partita. E' infatti di Sirianni la quarta rete della Valpe. Su un parziale di 4 a 5 tutto è possibile, ma la squadra ospite padroneggia nuovamente l'ultimo tempo. Mancano 3.45 al temine quando i Lupi colpiscono ancora ( 6 a 4 ).Flanagan decide di giocarsi l'ultima carta, quando mancano 3.21, toglie il portiere e si gioca in sei, nulla da fare. Rivoira rientra in campo ma non a 1.47 dal fischio arbitrale arriva il gol del 7 / 4..... Cosa dire .....giovedì ci aspetta l'Alleghe, si gioca per il quarto e quinto posto speriamo di ritrovare la grinta di Torino, una squadra che ci faccia di nuovo sognare, e non ultimo ( non me ne voglia un incolpevole  Rivoira ) il nostro Parise.  A presto mo auguro con un entusiasmo ritrovato.

                                                                                                         D.D.

Commenti