Facebook Twitter Youtube Feed RSS

COPPA ITALIA: LA BANCA DI CHERASCO BENTLEY PINEROLO METTE A SEGNO UN BUON 3-1

08/10/2012 13:14

COPPA ITALIA

Sabato 6 ottobre – Palazzetto dello Sport – Pinerolo

 

BANCA DI CHERASCO BENTLEY PINEROLO - ASTI VOLLEY 3-1

(25/15;22/25; 25/23; 25/17)

 

Durata set: 27', 30', 30', 24'.

 

BANCA DI CHERASCO BENTLEY PINEROLO: Cappiello, Boffi, Gobbo (K), Coatti, Midriano,

Bellei, Bertolotto, Giai (L), Mascherini, Alessandria, Serrano, Bonifazi. All: Mucciolo, Landi

 

ASTI VOLLEY: Bernabé, Trevisan, Piolanti, Marcolina, Tosi, Paternoster, Cogliando, Dametto,

Borgna (K), Vinciarelli, Coltellazzo, Barbieri(L1), Morra (L2). All: Rondinelli, Trinchero

 

Arbitri: De Donno Vincenza, Sicurella Alessandro

 

PINEROLO – Buona prestazione casalinga della Banca di Cherasco Bentley Pinerolo che si

aggiudica con un 3-1 la sfida con l’Asti. A parte un blocco nel secondo set, le padrone di casa

hanno messo in campo una buona pallavolo, meritando decisamente la vittoria finale.

Nel primo set il gioco scivola via facile per la Banca di Cherasco Bentley Pinerolo. L’Asti non

sembra trovare il giusto ritmo e non riesce a impensierire le padrone di casa. Le pinerolesi

mantengono sempre un netto vantaggio, dando prova di buona tenuta in tutti i fondamentali.

Il secondo parziale sembra prendere la stessa direzione. La Banca di Cherasco Bentley

Pinerolo parte avanti con un secco 7-2. Ancora avanti sull’11-7, sulle pinerolesi cala poi un

inaspettato black out. L’Asti riesce a mettere a segno un ottimo parziale in battuta,

evidenziando una non ottima tenuta in ricezione delle padrone di casa. Le astigiane si rifanno

sotto sul 14-14 e da qui in poi le pinerolesi faticano a tenere il ritmo. L’Asti fugge in avanti sul

17-22, il Pinerolo tenta una timida rimonta, ma ormai nulla sembra più funzionare al meglio e

le ospiti chiudono agevolmente sul 22-25.

Il terzo parziale non si apre meglio. Le padrone di casa sembrano aver perso la

determinazione di avvio partita ed esordiscono con un 2-8 che lascia ammutolito il pubblico

di casa. Le astigiane non si fermano e avanzano sul 5-12. Mucciolo chiama time out e cerca di

ridare smalto e grinta alle pinerolesi.

Le due squadre si inseguono sul 10-13. Al time out tecnico la Banca di Cherasco Bentley è

ancora sotto sul 12-16. Il set sembra ormai compromesso, ma le padrone di casa non ci stanno

e iniziano una lenta, ma costante rimonta. Sul 21-20, uno degli scambi più belli della partita, si

chiude a vantaggio del Pinerolo con un boato del pubblico di casa che riprende fiducia,

insieme alle pinerolesi. Ottime le coperture in difesa, buono il muro, incisivi gli attacchi,

qualche fatica in più in ricezione, ma la Banca di Cherasco Bentley Pinerolo viaggia ormai

sull’onda della grinta ritrovata e porta a casa con un insperato, ma meritatissimo, 25-23 il

terzo parziale.

Nel quarto set l’Asti ritrova un buon ritmo iniziale e infligge subito un 2-5 alle padrone di casa.

La reazione del Pinerolo però non tarda ad arrivare e al primo time out tecnico la Banca di

Cherasco Bentley Pinerolo è avanti sull’8-7. Le due squadre viaggiano affiancate fino al 10-10,

poi le pinerolesi prendono il largo sul 16-12 e sul 19-14. Timida reazione da parte dell’Asti

che cerca di restare in partita. La Banca di Cherasco Bentley ha però ormai impresso il proprio

ritmo di gioco e chiude agilmente set e partita con un netto 25-17.

Ottima dunque questa prestazione casalinga per la Banca di Cherasco Bentley Pinerolo che

adesso continua la preparazione in vista dell’avvio del campionato.

Commenti