Facebook Twitter Youtube Feed RSS

MONTI, GIOVANE ITALIA: “FARE GLI ITALIANI VUOL DIRE ANCHE DIFENDERE I PROPRI MILITARI IMPEGNATI ALL’ESTERO”

19/03/2012 17:27

In occasione della visita del premier Monti alla mostra FARE GLI ITALIANI, organizzata presso le Ogr di Torino, i ragazzi della Giovane Italia hanno protestato contro lo stesso Presidente del Consiglio, richiedendo l'intervento del Governo per scarcerare e riportare in Patria i due marò arrestati in India esponendo all’arrivo del Presidente uno striscione con scritto ‘Fare gli italiani è #RIPORTIAMOLIACASA’ mutuando il linguaggio di twitter.
"Fare gli italiani vuol dire anche proteggere i propri cittadini e militari nelle loro missioni - afferma Assenzi presidente cittadino della Giovane Italia - per questo se Monti vuole presentarsi dignitosamente ad una mostra dedicata all'Italia unita e agli uomini che ne hanno fatto la storia deve, con il suo gabinetto, impegnarsi a riportare in Italia coloro che tutti i giorni ne difendono la bandiera e la libertà all'estero."
"Ancora una volta il governo tecnico - conclude Assenzi - non scelto dagli italiani, risulta incompetente nelle questioni che toccano direttamente i cittadini, dimostrando di pensare solo al proprio interesse e a trasformare un organo democratico in una oligarchia delle banche."

Commenti