Facebook Twitter Youtube Feed RSS

CAMPIONATO NAZIONALE FEMMINILE B2: VITTORIA AL QUINTO SET PER IL FORD SARA

06/03/2012 16:49

Sabato 3 marzo 2012 – Palacima - Alessandria

MISTERBET ALESSANDRIA – FORD SARA PINEROLO 2-3
(25/20; 18/25;21/25; 25/23; 5/15)

MISTERBET ALESSANDRIA: Fontana, Massari, Latasti, Bonafede, Puchaczewsky, Guana, Zannini, Puppione, Belisardi, Accotto, Garbarino, Imarisio (L). All: Burrascano

FORD SARA PINEROLO: Bertolotto, Boffi, Cappiello, Fattori, Giai (L),Gioria, Gobbo, Lisdero, Lodi, Magnano, Moruzzi,Serrano. All: Mucciolo, Landi

Arbitri: Attinà Silvia, Cappelli Katia

ALESSANDRIA – Punti importanti per il Ford Sara che tiene il passo della parte alta della classifica.
Certo, l’avvio non è stato dei più promettenti, con un primo set che ha visto le pinerolesi distratte e poco determinate. L’Alessandria ha avuto gioco relativamente facile nell’archiviare il primo parziale, senza dover faticare troppo. Nel secondo e terzo set il Ford Sara ha ritrovato il proprio ritmo, imprimendo un’accelerata decisa alla partita.
Nel quarto parziale le padrone di casa hanno messo a segno un set ottimo, dando molto filo da torcere alle pinerolesi. Dopo aver lottato, punto su punto, il Ford Sara ha dovuto arrendersi ad un Misterbet in momento positivo. Sul 23-23 le padrone di casa hanno saputo difendere un attacco delle pinerolesi e portarsi avanti sul 24-23 per poi andare a chiudere, alla prima occasione, il set. Con un po’ di preoccupazione, si è arrivati così al tie break, sempre difficile da affrontare dopo una sconfitta nel quarto parziale. Ma il Pinerolo non ha esitato. Ha ritrovato da subito buon gioco e determinazione, lasciando davvero poco spazio alle padrone di casa. Il risultato parla da solo, un secco 5-15 che permette alle pinerolesi di portare a casa una vittoria importante.
Dal punto di vista tecnico, per il Pinerolo è da segnalare una prestazione non brillante in battuta, condizione questa che ha permesso alle avversarie di avere gioco facile in ricezione. Anche l’attacco, in particolare su palla alta, non è sempre stato efficace come solitamente avviene per le pinerolesi. “Siamo soddisfatti del risultato - spiega Cristiano Mucciolo - . Dobbiamo mantenere il passo con la parte alta della classifica e questa vittoria ci ha dato punti importanti. Adesso dobbiamo prepararci alla partita in casa di sabato prossimo con il Genova. Loro sono alla ricerca di punti importanti per la salvezza, quindi arriveranno determinate. Noi dovremo fare il nostro
gioco”.
Appuntamento, dunque, sabato 10 marzo, alle 17, al Palazzetto dello Sport di Pinerolo.

Commenti