Facebook Twitter Youtube Feed RSS

Pallavolo femminile B2. Unionvolley Pinerolo 3 Bzz Piossasco 0

07/02/2021 11:49

UNIONVOLLEY PINEROLO-BZZ PIOSSASCO      3-0

(25/15, 25/20, 25/11)

Unionvolley Pinerolo: Vaschetti, Onofrei, Martini, Pipino, Nuccio, Bertoli, Pecorari, Faure Rolland, Casamassima, Bergese, Zamboni, Gueli, Barra.

Bzz Piossasco: Giavarini, Guatteo, Di Gioacchino, Grandi, Cardone, Zampis, Panait, Panetta, Ceresa, Nardoianni, Demartini, Conte, Oddone, Fornero.

Derby a senso quello disputato al palazzetto dello sport di Pinerolo in occasione della terza giornata di campionato. L’Unionvolley supera agevolmente in tre set la formazione del Bzz Piossasco, mettendo in campo bel gioco, lucidità e carattere. Faure e compagne conquistano dunque il secondo successo consecutivo in tre gare giocate.  

Botta e risposta nei primi punti del match. Le padrone di casa prendono il via sul 4 pari con Pecorari al servizio e il muro sempre ben piazzato sugli attacchi avversari. Sull’8-4 coach Privitera chiama time out per provare a fermare la corsa delle avversarie. Si torna in campo e le pinerolesi continuano a macinare punti, la ricezione ospite fatica costringendo Zampis ad un gioco scontato (12-4). Piossasco prova a rientrare in gioco ma l’Union allunga ancora (20-13). Tre errori chiudono il set 25-15. Il clima derby cresce ad avvio di secondo parziale, lunghi scambi caratterizzano i primi minuti di gioco ma Pinerolo mette subito le distanze (5-2). Privitera, memore del set precedente, chiama time out. Le giallonero rimangono in scia, Panetta piazza il punto del 15-11. Nella metà campo di casa cala l’attenzione, questa volta è Moglio a chiamare a raccolta le sue ragazze sul 18-16. Ritrovata la giusta concentrazione Pecorari attacca la palla del 23-20 e Zamboni con una fast sporcata dal muro chiude il set 25-20. Nessuna difficoltà nel terzo parziale per la compagine di casa che, come nei set precedenti allunga subito 6-3. Il vantaggio si incrementa ancora con Zamboni dai nove metri (11-5). Entrambe le panchine fanno ruotare la rosa, Piossasco non oppone più nessuna resistenza. Il turno di Nuccio al servizio porta la squadra 20-7 ed è l’attacco della stessa schiacciatrice a chiudere il match 25-11.

Prossimo appuntamento sabato 13 sempre al palazzetto dello sport di Pinerolo dove sarà ospite la Reale Mutua Fenera Chieri 76.

-0

(25/15, 25/20, 25/11)

Unionvolley Pinerolo: Vaschetti, Onofrei, Martini, Pipino, Nuccio, Bertoli, Pecorari, Faure Rolland, Casamassima, Bergese, Zamboni, Gueli, Barra.

Bzz Piossasco: Giavarini, Guatteo, Di Gioacchino, Grandi, Cardone, Zampis, Panait, Panetta, Ceresa, Nardoianni, Demartini, Conte, Oddone, Fornero.

Derby a senso quello disputato al palazzetto dello sport di Pinerolo in occasione della terza giornata di campionato. L’Unionvolley supera agevolmente in tre set la formazione del Bzz Piossasco, mettendo in campo bel gioco, lucidità e carattere. Faure e compagne conquistano dunque il secondo successo consecutivo in tre gare giocate.  

Botta e risposta nei primi punti del match. Le padrone di casa prendono il via sul 4 pari con Pecorari al servizio e il muro sempre ben piazzato sugli attacchi avversari. Sull’8-4 coach Privitera chiama time out per provare a fermare la corsa delle avversarie. Si torna in campo e le pinerolesi continuano a macinare punti, la ricezione ospite fatica costringendo Zampis ad un gioco scontato (12-4). Piossasco prova a rientrare in gioco ma l’Union allunga ancora (20-13). Tre errori chiudono il set 25-15. Il clima derby cresce ad avvio di secondo parziale, lunghi scambi caratterizzano i primi minuti di gioco ma Pinerolo mette subito le distanze (5-2). Privitera, memore del set precedente, chiama time out. Le giallonero rimangono in scia, Panetta piazza il punto del 15-11. Nella metà campo di casa cala l’attenzione, questa volta è Moglio a chiamare a raccolta le sue ragazze sul 18-16. Ritrovata la giusta concentrazione Pecorari attacca la palla del 23-20 e Zamboni con una fast sporcata dal muro chiude il set 25-20. Nessuna difficoltà nel terzo parziale per la compagine di casa che, come nei set precedenti allunga subito 6-3. Il vantaggio si incrementa ancora con Zamboni dai nove metri (11-5). Entrambe le panchine fanno ruotare la rosa, Piossasco non oppone più nessuna resistenza. Il turno di Nuccio al servizio porta la squadra 20-7 ed è l’attacco della stessa schiacciatrice a chiudere il match 25-11.

Prossimo appuntamento sabato 13 sempre al palazzetto dello sport di Pinerolo dove sarà ospite la Reale Mutua Fenera Chieri 76.

Commenti